Aiutaci a rendere la trasparenza alimentare la norma!

Come organizzazione senza scopo di lucro, dipendiamo dalle vostre donazioni per continuare a informare i consumatori di tutto il mondo su ciò che mangiano.

La rivoluzione alimentare inizia da te!

Effettua una donazione
arrow_upward

Läkerol - 27gr

Questa pagina del prodotto non è completa. Puoi aiutarci a completarla modificandola e aggiungendo altri dati dalle foto che abbiamo, o scattando altre foto usando l’applicazione per Android o iPhone/iPad. Grazie! ×

Codice a Barre: 8013399180286 (EAN / EAN-13)

Quantità: 27gr

Marche: Läkerol, Sperlari

Categorie: Snack, Snack dolci, Dolci, Caramelle

Etichette, certificazioni, premi: Contiene una fonte di fenilalanina, Un consumo eccessivo puù avere effetti lassativi

Paesi di vendita: Svizzera

In linea con le tue preferenze

Salute

Nutrizione

  • icon

    Nutri-Score B

    Qualità nutrizionale buona
    • icon

      Cos'è il Nutri-Score?


      Il Nutri-Score è un logo sulla qualità nutrizionale complessiva dei prodotti.

      Il punteggio dalla A alla E è calcolato secondo i nutrienti e gli alimenti da preferire (proteine, fibre, frutta, verdura e legumi ...) e i nutrienti da limitare (calorie, grassi saturi, zuccheri, sale). Il punteggio viene calcolato dai dati della tabella dei valori nutrizionali e i dati di composizione (frutta, verdura e legumi).

      L'esposizione di questo logo è consigliata dalle autorità di sanità pubblica, senza obbligo per le aziende.

    icon

    Punti negativi: 2/55

    • icon

      Energia

      2/10 points (816kJ)

      Gli apporti energetici superiore al fabbisogno sono associati a un aumento dei rischi di aumento di peso, sovrappeso, obesità e consegunte rischio di malattie croniche legate all'alimentazione.

    • icon

      Zuccheri

      0/15 points (0.4g)

      Un elevato consumo di zucchero può causare aumento di peso e carie. Aumenta anche il rischio di diabete di tipo 2 e malattie cardiovascolari.

    • icon

      Grassi saturi

      0/10 points (0g)

      Un elevato consumo di grassi, in particolare di grassi saturi, può aumentare il colesterolo, che aumenta il rischio di malattie cardiache.

    • icon

      Sale

      0/20 points (0.06g)

      Un consumo elevato di sale (o sodio) può causare un aumento della pressione sanguigna, che può aumentare il rischio di malattie cardiache e ictus.

    icon

    Punti positivi: 0/17

    • icon

      Proteine

      0/7 points (0g)

      Gli alimenti ricchi in proteine sono solitamente ricchi in calcio o ferro, minerali essenziali, aventi numerosi benefici per la salute.

    • icon

      Fibra

      0/5 points (0g)

      Il consumo di alimenti ricchi in fibre (specialmente gli alimenti integrali), riduce i rischi di tumori aerodigestivi, malattie cardiovascolari, obesità e diabete.

    • icon

      Dettagli del calcolo del Nutri-Score


      ⚠ ️Attenzione: la quantità di fibre non è specificata, il loro possibile contributo positivo al punteggio non può essere preso in considerazione.
      ⚠ ️Attenzione: la quantità di frutta, verdura e noci non è specificata sull'etichetta, è stata stimata dalla lista degli ingredienti: 0

      Questo prodotto non è considerato una bevanda per il calcolo del Nutri-Score.

      I punti per le proteine sono contati perché i punti negativi sono inferiori a 11.

      Punteggio nutrizionale: 2 (2 - 0)

      Nutri-Score: B

  • icon

    Livelli di nutrienti


    • icon

      Zuccheri in basse quantità (0.4%)


      Cosa hai bisogno di sapere
      • Un elevato consumo di zucchero può causare aumento di peso e carie. Aumenta anche il rischio di diabete di tipo 2 e malattie cardiovascolari.

      Consiglio: Limitare il consumo di zucchero e bevande zuccherate
      • Le bevande zuccherate (come bibite gassate, bevande alla frutta, succhi di frutta e nettari) dovrebbero essere limitate il più possibile (non più di 1 bicchiere al giorno).
      • Scegli prodotti a basso contenuto di zuccheri e riduci il consumo di prodotti con zuccheri aggiunti.
    • icon

      Sale in basse quantità (0.06%)


      Cosa hai bisogno di sapere
      • Un consumo elevato di sale (o sodio) può causare un aumento della pressione sanguigna, che può aumentare il rischio di malattie cardiache e ictus.
      • Molte persone che hanno la pressione alta non lo sanno, poiché spesso non ci sono sintomi.
      • La maggior parte delle persone consuma troppo sale (in media da 9 a 12 grammi al giorno), circa il doppio del livello massimo raccomandato di assunzione.

      Consiglio: Limitare il consumo di sale e cibi salati
      • Ridurre la quantità di sale utilizzato in cottura e non salare più a tavola.
      • Limita il consumo di snack salati e scegli prodotti a basso contenuto di sale.

  • icon

    Valori nutrizionali


    Valori nutrizionali Come venduto
    per 100 g / 100 ml
    Rispetto a: Caramelle
    Energia 816 kj
    (195 kcal)
    -42%
    Grassi 0 g -100%
    Acidi Grassi saturi 0 g -100%
    Carboidrati 54 g -35%
    Zuccheri 0,4 g -99%
    Fibra alimentare ?
    Proteine 0 g -100%
    Sale 0,06 g -45%
    Frutta‚ verdura‚ noci e olio di colza‚ noci e oliva (stima dall'analisi dell'elenco degli ingredienti) 0 %

Ingredienti

  • icon

    66 ingredienti


    Francese: Süßungsmitteln (Maltitsirup, Aspartam, Acesulfam-K), Verdickungsmittel (Gummi arabicum), Säuerungsmittel (Citronensäure), Konzentrat von schwarze Johannisbeere, Aromen, Stabilisator (Glycerin), Holunderbeerenextrakt, Säureregulator (Natriumcitrate), pflanzliche Ole (Kokos, Raps), Überzugsmittel (Bienenwachs). Kann bei übermäßigem Verzehr abführend wirken. Enthält eine Phenylalaninquelle. FR Pastilles au gout de cassis avec édulcorants ingrédients: édulcorants (sirop de maltitol, aspartame, acesulfame-K), épaississant (gomme arabique), acidifiant (acide citrique), concentré de cassis, arômes, stabilisant (glycérol), extrait de sureau, correcteur d'acidité (citrate sodique), huiles végétales (coco, colza), agent d'enrobage (cire d'abeille). Une consommation excessive peut avoir des effets laxatifs. Contient une source de phénylalanine. NL Pastilles met zwarte bessmaak en zoetstoffen ingrediënten: zoetstoffen (maltitolstroop, aspartaam, acesulfaam-K). verdikkingsmiddel (arabische gom), voedingszuur (citroenzuur), concentraat van zwarte bes, aroma's, stabilisator (glycerol), vlierbes extract, zuurteregelaar (natriumcitraat), plantaardige oliën (kokos, koolzaad), glansmiddel (bijenwas). Een overmatig gebruik kan een laxerend effect hebben. Bevat een bron van fenylalanine. 27 ge

Trasformazione alimentare

  • icon

    Alimenti ultra-trasformati


    Elementi che indicano che il prodotto è nel gruppo 4 - Alimenti e bevande ultra lavorati:

    • Additivo: E414 - Gomma d'acacia
    • Additivo: E422 - Glicerolo
    • Additivo: E901 - Cera d'api binaca e gialla
    • Additivo: E950 - Acesulfame K
    • Additivo: E951 - Aspartame
    • Additivo: E965 - Maltitolo
    • Ingrediente: Aroma
    • Ingrediente: Agente di rivestimento
    • Ingrediente: Edulcorante
    • Ingrediente: Addensante

    I prodotti alimentari sono classificati in 4 gruppi a seconda del loro grado di trasformazione:

    1. Alimenti non trasformati o minimamente trasformati
    2. Ingredienti culinari elaborati
    3. Alimenti trasformati
    4. Alimenti ultra-trasformati

    La determinazione del gruppo si basa sulla categoria del prodotto e sugli ingredienti che contiene.

    Scopri di più sulla classificazione NOVA

Additivi

  • E330 - Acido citrico


    Acido citrico: L'acido citrico è una sostanza solida, incolore, un acido tricarbossilico forte di Brønsted-Lowry, con formula bruta C6H8O7, solubile in acqua in un ampio intervallo di pH. Sebbene l'acido citrico sia uno degli acidi più diffusi negli organismi vegetali ed un prodotto metabolico degli organismi aerobici quando è in alte percentuali va maneggiato al pari degli acidi cloridrico, fluoridrico, nitrico, solforico, etc. Si trova in tracce nella frutta, soprattutto del genere Citrus: il succo di limone ne può contenere sino al 3-4% e l'arancia l'1%. È presente anche nei legni, nei funghi, nel tabacco, nel vino e persino nel latte. Ogni anno vengono prodotti più di un milione di tonnellate di acido citrico. È ampiamente utilizzato come igienizzante, acidificante, acido per il restauro e chelante.I derivati dell'acido citrico vengono chiamati citrati, che comprendono sia i sali e gli esteri sia l'anione poliatomico in soluzione. Un esempio di citrato è il citrato di sodio, un esempio di estere è il trietilcitrato.
    Fonte: Wikipedia
  • E414 - Gomma d'acacia


    Gomma arabica: La gomma arabica è una gomma naturale nota anche come gomma di acacia in quanto estratta da due specie di acacia subsahariana: Acacia senegal e Acacia seyal. Come quasi tutte le gomme e le resine di origine vegetale, è prodotta dalla pianta in seguito a un processo naturale di "gommosi" che si attiva spontaneamente per rimarginare un vulnus -ferita- alla propria integrità superficiale.
    Fonte: Wikipedia
  • E422 - Glicerolo


    Glicerolo: Il glicerolo, o glicerina, è un composto organico nella cui struttura sono presenti tre gruppi -OH -in altre parole è un "triolo"-.
    Fonte: Wikipedia
  • E901 - Cera d'api binaca e gialla


    Cera d'api: La cera d'api è un prodotto dell'apicoltura. Per la sua formazione le api aggiungono un po' di propoli, oltre a impurezze di polline. La cera è secreta dalle api di una ben determinata età in forma di sottili scaglie. Le scaglie sono prodotte dalle api operaie, di età compresa tra i 12 e i 17 giorni, mediante otto ghiandole situate nella parte ventrale dell'addome, per la precisione sui lati interni degli sterniti -le protezioni ventrali presenti in ogni segmento del corpo-. La cera è prodotta nei segmenti addominali dal 4 al 7. La dimensione di queste ghiandole dipende dall'età dell'operaia. Le api mellifere usano la cera d'api per costruire le celle esagonali del loro favo, dove vengono cresciute le larve e depositati miele e polline. Affinché le ghiandole possano secernere la cera, la temperatura dell'alveare deve essere compresa tra 33 °C e 36 °C e le api devono consumare una quantità di miele di circa 8-10 volte superiore in peso della cera. Si stima che le api volino per 530 000 km per raccogliere 1 kg di miele. Quando gli apicoltori vanno ad estrarre il miele, disopercolano ogni cella, cioè ne recidono la copertura. Essa può avere un colore variabile dal giallognolo al brunastro, a seconda della purezza e del tipo di fiore raccolto dalle api. La cera dei favi di covata tende ad essere più scura di quella proveniente dai favi di miele, dal momento che le impurezze vi si accumulano più velocemente. A causa di tali impurezze, la cera deve essere trattata prima di qualsiasi utilizzo: lo scarto che ne deriva si chiama feccia della cera. la cera dei favi da melario che non vengono usati per le covate rimane di colore chiaro. La cera ottenuta dalla sola fusione con acqua calda e senza aggiunta di altre sostanze assume il nome di "cera vergine". Mantiene un leggero e gradevole odore aromatico, è facilmente modellabile alla temperatura indotta dal semplice calore della mano, circa 40 °C. La cera può essere ulteriormente purificata mediante riscaldamento in acqua e utilizzata per costruire candele, lubrificare cassetti e finestre, o lucidare il legno. Come le cere derivate dal petrolio, può essere ammorbidita diluendola con olio vegetale per renderla più malleabile a temperatura ambiente, per cui può essere usata nella creazione di modelli per sculture e gioielli da utilizzare nel processo di fusione a cera persa.
    Fonte: Wikipedia
  • E950 - Acesulfame K


    Acesulfame K: L'acesulfame K è un edulcorante artificiale, chiamato anche acesulfame potassico -K è il simbolo del potassio-. È conosciuto anche come E950. L'acesulfame K, un sale di potassio, è stato scoperto casualmente nel 1967 dal chimico tedesco Karl Clauss, della compagnia Hoechst AG -oggi Nutrinova-.
    Fonte: Wikipedia
  • E951 - Aspartame


    Aspartame: L'aspartame è un edulcorante, dolcificante ed esaltatore di sapidità artificiale. È composto da due amminoacidi, l'acido aspartico e la fenilalanina, e l'estremità carbossilica della fenilalanina è esterificata con il metanolo. L'aspartame è stato oggetto di numerose controversie. Diversi studi sull'aspartame in animali da laboratorio hanno evidenziato la comparsa di tumori a seguito dell'assunzione orale di questo dolcificante, ma nessuno studio ha dimostrato un rapporto causa-effetto tra questi fenomeni, né ha potuto definire il meccanismo d'azione della sua presunta tossicità. La sicurezza per la salute riguardo al consumo di aspartame è oggetto di aspre polemiche inclusa la diffusione di vere e proprie leggende metropolitane sin dalla sua entrata in commercio sancita dalla approvazione della Food and Drug Administration statunitense, nel 1981.
    Fonte: Wikipedia
  • E965 - Maltitolo


    Maltitolo: Il maltitolo -O-alfa-D-glucopiranosil-1-4-beta-D-glucitolo- è un prodotto naturale che si ottiene da sciroppo di maltosio idrogenato cataliticamente: uno dei due anelli si apre dando luogo a un disaccaride alcoolico con legame 1-4, formato da glucosio e sorbitolo. Isoforme del maltitolo, con formula C12H24O11, sono l'isomaltitolo, miscela equimolecolare di alfa-D-glucopiranosil-1-6-mannitolo e alfa-D-glucopiranosil-1-6-mannitolo, e il lattitolo -O-beta-D-glucopiranosil-1-4-beta-D-glucitolo-, ottenuto per idrogenazione catalitica del lattosio. Entrambe le isoforme sono poco assorbite -rispettivamente 10 e 2% della dose assunta-, contro il 40% di assorbimento del maltitolo. Questo fa sì che isomaltitolo e lattitolo producano una maggior fermentazione a livello intestinale -90 e 98%, rispettivamente- contro il 60% del maltitolo. Lo sciroppo di maltitolo è una miscela contenente non < 99% di saccaridi idrogenati totali su base anidra e non < 50% di maltitolo su base anidra. Il maltitolo è utilizzato come dolcificante, dato che ha il 75% della dolcezza del saccarosio, il comune zucchero da tavola, in particolare nel cioccolato, nei chewing gum e nelle caramelle e anche in alcuni prodotti cosmetici e farmaceutici. L'impiego dei polioli, come il maltitolo, è stato riportato ridurre la formazione della placca dentale e di conseguenza il rischio di carie. È noto infatti che gli zuccheri, come il saccarosio, sono i principali responsabili della carie in quanto i batteri presenti nella bocca li trasformano in sostanze che contribuiscono a formare la placca che si deposita sui denti. Questa è la ragione per cui i polioli sono stati descritti come “tooth friendly” e approvati dalla Comunità Europea nel 1994 come ingredienti nei prodotti “senza zucchero”. Il potere calorico del maltitolo è pari a circa il 60% rispetto agli zuccheri convenzionali: secondo i dati della EC Nutrition and Labeling Directive, un grammo di maltitolo corrisponde a circa 2.4 kCal rispetto alle 4.0 kCal di un grammo di saccarosio. Lo sciroppo di maltitolo ha invece circa 3 kCal/g. Questa sua proprietà è particolarmente apprezzata nei casi in cui è necessario controllare l'apporto energetico, come nei soggetti obesi o in sovrappeso. Il maltitolo ha un indice glicemico pari al 53% di quello del saccarosio anche se più elevato di quello del fruttosio che è circa del 20%. Per questa sua caratteristica, dal punto di vista medico-sanitario il maltitolo, come altri dolcificanti calorici alternativi, è più adatto del saccarosio per i soggetti diabetici in quanto il suo metabolismo è insulino-indipendente ed ha un indice insulinemico di circa il 75%. Questo significa che il suo impiego ha un effetto inferiore, rispetto al saccarosio, sui livelli di insulina nel sangue. Il maltitolo, come gli altri polialcoli, è poco assorbito a livello gastrico e quindi, un consumo elevato di questa sostanza può portare ad un'accelerazione del transito intestinale fino ad avere effetti lassativi. La tolleranza è individuale e dipende dalla frequenza con cui viene assunto e dalla dose ingerita. Di solito una dose compresa tra i 50 e i 70 g/die, diluita durante la giornata è ben tollerata dai soggetti adulti. Sono stati effettuati studi di tossicità acuta e sub cronica, mutagenesi e studi di tolleranza con prodotti contenenti il 50-90 % di maltitolo. I dati metabolici indicano che il maltitolo è metabolizzato, lentamente ma completamente, a glucosio e saccarosio nel ratto e nell'uomo, soprattutto dalla maltasi presente nella microflora intestinale. I dati ottenuti nell'uomo indicano che l'assorbimento varia dal 5 all'80%, secondo i modelli utilizzati per lo studio, e che la quantità di maltitolo come tale presente nelle urine è inferiore allo 0.05% della dose somministrata.
    Fonte: Wikipedia
  • E965ii - Sciroppo di maltitolo


    Maltitolo: Il maltitolo -O-alfa-D-glucopiranosil-1-4-beta-D-glucitolo- è un prodotto naturale che si ottiene da sciroppo di maltosio idrogenato cataliticamente: uno dei due anelli si apre dando luogo a un disaccaride alcoolico con legame 1-4, formato da glucosio e sorbitolo. Isoforme del maltitolo, con formula C12H24O11, sono l'isomaltitolo, miscela equimolecolare di alfa-D-glucopiranosil-1-6-mannitolo e alfa-D-glucopiranosil-1-6-mannitolo, e il lattitolo -O-beta-D-glucopiranosil-1-4-beta-D-glucitolo-, ottenuto per idrogenazione catalitica del lattosio. Entrambe le isoforme sono poco assorbite -rispettivamente 10 e 2% della dose assunta-, contro il 40% di assorbimento del maltitolo. Questo fa sì che isomaltitolo e lattitolo producano una maggior fermentazione a livello intestinale -90 e 98%, rispettivamente- contro il 60% del maltitolo. Lo sciroppo di maltitolo è una miscela contenente non < 99% di saccaridi idrogenati totali su base anidra e non < 50% di maltitolo su base anidra. Il maltitolo è utilizzato come dolcificante, dato che ha il 75% della dolcezza del saccarosio, il comune zucchero da tavola, in particolare nel cioccolato, nei chewing gum e nelle caramelle e anche in alcuni prodotti cosmetici e farmaceutici. L'impiego dei polioli, come il maltitolo, è stato riportato ridurre la formazione della placca dentale e di conseguenza il rischio di carie. È noto infatti che gli zuccheri, come il saccarosio, sono i principali responsabili della carie in quanto i batteri presenti nella bocca li trasformano in sostanze che contribuiscono a formare la placca che si deposita sui denti. Questa è la ragione per cui i polioli sono stati descritti come “tooth friendly” e approvati dalla Comunità Europea nel 1994 come ingredienti nei prodotti “senza zucchero”. Il potere calorico del maltitolo è pari a circa il 60% rispetto agli zuccheri convenzionali: secondo i dati della EC Nutrition and Labeling Directive, un grammo di maltitolo corrisponde a circa 2.4 kCal rispetto alle 4.0 kCal di un grammo di saccarosio. Lo sciroppo di maltitolo ha invece circa 3 kCal/g. Questa sua proprietà è particolarmente apprezzata nei casi in cui è necessario controllare l'apporto energetico, come nei soggetti obesi o in sovrappeso. Il maltitolo ha un indice glicemico pari al 53% di quello del saccarosio anche se più elevato di quello del fruttosio che è circa del 20%. Per questa sua caratteristica, dal punto di vista medico-sanitario il maltitolo, come altri dolcificanti calorici alternativi, è più adatto del saccarosio per i soggetti diabetici in quanto il suo metabolismo è insulino-indipendente ed ha un indice insulinemico di circa il 75%. Questo significa che il suo impiego ha un effetto inferiore, rispetto al saccarosio, sui livelli di insulina nel sangue. Il maltitolo, come gli altri polialcoli, è poco assorbito a livello gastrico e quindi, un consumo elevato di questa sostanza può portare ad un'accelerazione del transito intestinale fino ad avere effetti lassativi. La tolleranza è individuale e dipende dalla frequenza con cui viene assunto e dalla dose ingerita. Di solito una dose compresa tra i 50 e i 70 g/die, diluita durante la giornata è ben tollerata dai soggetti adulti. Sono stati effettuati studi di tossicità acuta e sub cronica, mutagenesi e studi di tolleranza con prodotti contenenti il 50-90 % di maltitolo. I dati metabolici indicano che il maltitolo è metabolizzato, lentamente ma completamente, a glucosio e saccarosio nel ratto e nell'uomo, soprattutto dalla maltasi presente nella microflora intestinale. I dati ottenuti nell'uomo indicano che l'assorbimento varia dal 5 all'80%, secondo i modelli utilizzati per lo studio, e che la quantità di maltitolo come tale presente nelle urine è inferiore allo 0.05% della dose somministrata.
    Fonte: Wikipedia

Analisi degli ingredienti

  • icon

    La presenza di olio di palma non è stata determinata


    Ingredienti non riconosciuti: fr:sussungsmitteln, fr:maltitsirup, fr:acesulfam-k, fr:verdickungsmittel, fr:gummi-arabicum, fr:sauerungsmittel, fr:citronensaure, fr:konzentrat-von-schwarze-johannisbeere, fr:aromen, fr:stabilisator, fr:glycerin, fr:holunderbeerenextrakt, fr:saureregulator, fr:natriumcitrate, fr:pflanzliche-ole, fr:kokos, fr:raps, fr:uberzugsmittel, fr:bienenwachs, fr:kann-bei-ubermassigem-verzehr-abfuhrend-wirken, fr:enthalt-eine-phenylalaninquelle, fr:fr-pastilles-au-gout-de-cassis-avec-edulcorants-ingredients, fr:nl-pastilles-met-zwarte-bessmaak-en-zoetstoffen-ingredienten, fr:zoetstoffen, fr:maltitolstroop, fr:aspartaam, fr:acesulfaam-k, fr:verdikkingsmiddel, fr:arabische-gom, fr:voedingszuur, fr:citroenzuur, fr:concentraat-van-zwarte-bes, fr:aroma-s, fr:stabilisator, fr:vlierbes-extract, fr:zuurteregelaar, fr:natriumcitraat, fr:plantaardige-olien, fr:kokos, fr:koolzaad, fr:glansmiddel, fr:bijenwas, fr:een-overmatig-gebruik-kan-een-laxerend-effect-hebben, fr:bevat-een-bron-van-fenylalanine, fr:27-ge

    Alcuni ingredienti potrebbero non essere riconosciuti.

    Abbiamo bisogno di te!

    Puoi aiutarci a riconoscere più ingredienti ed analizzare meglio l'elenco di ingredienti per questo prodotto ed altri:

    • Modifica questa pagina del prodotto per correggere errori di spelling nell'elenco degli ingredienti, e/o per rimuovere gli ingredienti in altre lingue e le frasi non correlate agli ingredienti.
    • Aggiungi nuove voci, sinonimi o traduzioni ai nostri elenchi di ingredienti multilingue, ai metodi di trasformazione degli ingredienti ed alle etichette.

    Unisciti al canale #ingredients sul nostro spazio di discussione di Slack e/o scopri di più sulle analisi degli ingredienti sulla nostra wiki, se ti piacerebbe aiutare. Grazie!

  • icon

    Non vegano


    Ingredienti non-vegani: E901

    Alcuni ingredienti potrebbero non essere riconosciuti.

    Abbiamo bisogno di te!

    Puoi aiutarci a riconoscere più ingredienti ed analizzare meglio l'elenco di ingredienti per questo prodotto ed altri:

    • Modifica questa pagina del prodotto per correggere errori di spelling nell'elenco degli ingredienti, e/o per rimuovere gli ingredienti in altre lingue e le frasi non correlate agli ingredienti.
    • Aggiungi nuove voci, sinonimi o traduzioni ai nostri elenchi di ingredienti multilingue, ai metodi di trasformazione degli ingredienti ed alle etichette.

    Unisciti al canale #ingredients sul nostro spazio di discussione di Slack e/o scopri di più sulle analisi degli ingredienti sulla nostra wiki, se ti piacerebbe aiutare. Grazie!

  • icon

    Stato vegetariano sconosciuto


    Ingredienti non riconosciuti: fr:sussungsmitteln, fr:maltitsirup, fr:acesulfam-k, fr:verdickungsmittel, fr:gummi-arabicum, fr:sauerungsmittel, fr:citronensaure, fr:konzentrat-von-schwarze-johannisbeere, fr:aromen, fr:stabilisator, fr:glycerin, fr:holunderbeerenextrakt, fr:saureregulator, fr:natriumcitrate, fr:pflanzliche-ole, fr:kokos, fr:raps, fr:uberzugsmittel, fr:bienenwachs, fr:kann-bei-ubermassigem-verzehr-abfuhrend-wirken, fr:enthalt-eine-phenylalaninquelle, fr:fr-pastilles-au-gout-de-cassis-avec-edulcorants-ingredients, Citrato di sodio, fr:nl-pastilles-met-zwarte-bessmaak-en-zoetstoffen-ingredienten, fr:zoetstoffen, fr:maltitolstroop, fr:aspartaam, fr:acesulfaam-k, fr:verdikkingsmiddel, fr:arabische-gom, fr:voedingszuur, fr:citroenzuur, fr:concentraat-van-zwarte-bes, fr:aroma-s, fr:stabilisator, fr:vlierbes-extract, fr:zuurteregelaar, fr:natriumcitraat, fr:plantaardige-olien, fr:kokos, fr:koolzaad, fr:glansmiddel, fr:bijenwas, fr:een-overmatig-gebruik-kan-een-laxerend-effect-hebben, fr:bevat-een-bron-van-fenylalanine, fr:27-ge

    Alcuni ingredienti potrebbero non essere riconosciuti.

    Abbiamo bisogno di te!

    Puoi aiutarci a riconoscere più ingredienti ed analizzare meglio l'elenco di ingredienti per questo prodotto ed altri:

    • Modifica questa pagina del prodotto per correggere errori di spelling nell'elenco degli ingredienti, e/o per rimuovere gli ingredienti in altre lingue e le frasi non correlate agli ingredienti.
    • Aggiungi nuove voci, sinonimi o traduzioni ai nostri elenchi di ingredienti multilingue, ai metodi di trasformazione degli ingredienti ed alle etichette.

    Unisciti al canale #ingredients sul nostro spazio di discussione di Slack e/o scopri di più sulle analisi degli ingredienti sulla nostra wiki, se ti piacerebbe aiutare. Grazie!

L'analisi si basa esclusivamente sugli ingredienti elencati e non tiene conto dei metodi di elaborazione.
  • icon

    Dettagli dell'analisi degli ingredienti

    Abbiamo bisogno di te!

    Alcuni ingredienti potrebbero non essere riconosciuti.

    Abbiamo bisogno di te!

    Puoi aiutarci a riconoscere più ingredienti ed analizzare meglio l'elenco di ingredienti per questo prodotto ed altri:

    • Modifica questa pagina del prodotto per correggere errori di spelling nell'elenco degli ingredienti, e/o per rimuovere gli ingredienti in altre lingue e le frasi non correlate agli ingredienti.
    • Aggiungi nuove voci, sinonimi o traduzioni ai nostri elenchi di ingredienti multilingue, ai metodi di trasformazione degli ingredienti ed alle etichette.

    Unisciti al canale #ingredients sul nostro spazio di discussione di Slack e/o scopri di più sulle analisi degli ingredienti sulla nostra wiki, se ti piacerebbe aiutare. Grazie!

    fr: Süßungsmitteln (Maltitsirup, Aspartam, Acesulfam-K), Verdickungsmittel (Gummi arabicum), Säuerungsmittel (Citronensäure), Konzentrat von schwarze Johannisbeere, Aromen, Stabilisator (Glycerin), Holunderbeerenextrakt, Säureregulator (Natriumcitrate), pflanzliche Ole (Kokos, Raps), Überzugsmittel (Bienenwachs), Kann bei übermäßigem Verzehr abführend wirken, Enthält eine Phenylalaninquelle, FR Pastilles au gout de cassis avec édulcorants ingrédients (édulcorants, sirop de maltitol), aspartame, acesulfame-K, épaississant (gomme arabique), acidifiant (acide citrique), cassis, arômes, stabilisant (glycérol), extrait de sureau, correcteur d'acidité (citrate sodique), huiles végétales de coco, huiles végétales de colza, agent d'enrobage (cire d'abeille), NL Pastilles met zwarte bessmaak en zoetstoffen ingrediënten (zoetstoffen, maltitolstroop), aspartaam, acesulfaam-K, verdikkingsmiddel (arabische gom), voedingszuur (citroenzuur), concentraat van zwarte bes, aroma's, stabilisator (glycerol), vlierbes extract, zuurteregelaar (natriumcitraat), plantaardige oliën (kokos, koolzaad), glansmiddel (bijenwas), Een overmatig gebruik kan een laxerend effect hebben, Bevat een bron van fenylalanine, 27 ge
    1. Süßungsmitteln -> fr:sussungsmitteln - percent_min: 2.5 - percent_max: 100
      1. Maltitsirup -> fr:maltitsirup - percent_min: 0.833333333333333 - percent_max: 100
      2. Aspartam -> en:e951 - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 50
      3. Acesulfam-K -> fr:acesulfam-k - percent_min: 0 - percent_max: 33.3333333333333
    2. Verdickungsmittel -> fr:verdickungsmittel - percent_min: 0 - percent_max: 50
      1. Gummi arabicum -> fr:gummi-arabicum - percent_min: 0 - percent_max: 50
    3. Säuerungsmittel -> fr:sauerungsmittel - percent_min: 0 - percent_max: 33.3333333333333
      1. Citronensäure -> fr:citronensaure - percent_min: 0 - percent_max: 33.3333333333333
    4. Konzentrat von schwarze Johannisbeere -> fr:konzentrat-von-schwarze-johannisbeere - percent_min: 0 - percent_max: 25
    5. Aromen -> fr:aromen - percent_min: 0 - percent_max: 20
    6. Stabilisator -> fr:stabilisator - percent_min: 0 - percent_max: 16.6666666666667
      1. Glycerin -> fr:glycerin - percent_min: 0 - percent_max: 16.6666666666667
    7. Holunderbeerenextrakt -> fr:holunderbeerenextrakt - percent_min: 0 - percent_max: 14.2857142857143
    8. Säureregulator -> fr:saureregulator - percent_min: 0 - percent_max: 12.5
      1. Natriumcitrate -> fr:natriumcitrate - percent_min: 0 - percent_max: 12.5
    9. pflanzliche Ole -> fr:pflanzliche-ole - percent_min: 0 - percent_max: 11.1111111111111
      1. Kokos -> fr:kokos - percent_min: 0 - percent_max: 11.1111111111111
      2. Raps -> fr:raps - percent_min: 0 - percent_max: 5.55555555555556
    10. Überzugsmittel -> fr:uberzugsmittel - percent_min: 0 - percent_max: 10
      1. Bienenwachs -> fr:bienenwachs - percent_min: 0 - percent_max: 10
    11. Kann bei übermäßigem Verzehr abführend wirken -> fr:kann-bei-ubermassigem-verzehr-abfuhrend-wirken - percent_min: 0 - percent_max: 9.09090909090909
    12. Enthält eine Phenylalaninquelle -> fr:enthalt-eine-phenylalaninquelle - percent_min: 0 - percent_max: 8.33333333333333
    13. FR Pastilles au gout de cassis avec édulcorants ingrédients -> fr:fr-pastilles-au-gout-de-cassis-avec-edulcorants-ingredients - percent_min: 0 - percent_max: 7.69230769230769
      1. édulcorants -> en:sweetener - percent_min: 0 - percent_max: 7.69230769230769
      2. sirop de maltitol -> en:e965ii - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 3.84615384615385
    14. aspartame -> en:e951 - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 7.14285714285714
    15. acesulfame-K -> en:e950 - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 6.66666666666667
    16. épaississant -> en:thickener - percent_min: 0 - percent_max: 6.25
      1. gomme arabique -> en:e414 - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 6.25
    17. acidifiant -> en:acid - percent_min: 0 - percent_max: 5.88235294117647
      1. acide citrique -> en:e330 - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 5.88235294117647
    18. cassis -> en:blackcurrant - vegan: yes - vegetarian: yes - ciqual_food_code: 13007 - percent_min: 0 - percent_max: 5.55555555555556
    19. arômes -> en:flavouring - vegan: maybe - vegetarian: maybe - percent_min: 0 - percent_max: 5
    20. stabilisant -> en:stabiliser - percent_min: 0 - percent_max: 5
      1. glycérol -> en:e422 - vegan: maybe - vegetarian: maybe - percent_min: 0 - percent_max: 5
    21. extrait de sureau -> en:elderberry-extract - vegan: yes - vegetarian: yes - ciqual_food_code: 13126 - percent_min: 0 - percent_max: 4.76190476190476
    22. correcteur d'acidité -> en:acidity-regulator - percent_min: 0 - percent_max: 4.54545454545455
      1. citrate sodique -> en:sodium-citrate - percent_min: 0 - percent_max: 4.54545454545455
    23. huiles végétales de coco -> en:coconut-oil - vegan: yes - vegetarian: yes - from_palm_oil: no - ciqual_food_code: 16040 - percent_min: 0 - percent_max: 4.34782608695652
    24. huiles végétales de colza -> en:colza-oil - vegan: yes - vegetarian: yes - from_palm_oil: no - ciqual_food_code: 17130 - percent_min: 0 - percent_max: 4.16666666666667
    25. agent d'enrobage -> en:glazing-agent - percent_min: 0 - percent_max: 4
      1. cire d'abeille -> en:e901 - vegan: no - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 4
    26. NL Pastilles met zwarte bessmaak en zoetstoffen ingrediënten -> fr:nl-pastilles-met-zwarte-bessmaak-en-zoetstoffen-ingredienten - percent_min: 0 - percent_max: 3.84615384615385
      1. zoetstoffen -> fr:zoetstoffen - percent_min: 0 - percent_max: 3.84615384615385
      2. maltitolstroop -> fr:maltitolstroop - percent_min: 0 - percent_max: 1.92307692307692
    27. aspartaam -> fr:aspartaam - percent_min: 0 - percent_max: 3.7037037037037
    28. acesulfaam-K -> fr:acesulfaam-k - percent_min: 0 - percent_max: 3.57142857142857
    29. verdikkingsmiddel -> fr:verdikkingsmiddel - percent_min: 0 - percent_max: 3.44827586206897
      1. arabische gom -> fr:arabische-gom - percent_min: 0 - percent_max: 3.44827586206897
    30. voedingszuur -> fr:voedingszuur - percent_min: 0 - percent_max: 3.33333333333333
      1. citroenzuur -> fr:citroenzuur - percent_min: 0 - percent_max: 3.33333333333333
    31. concentraat van zwarte bes -> fr:concentraat-van-zwarte-bes - percent_min: 0 - percent_max: 3.2258064516129
    32. aroma's -> fr:aroma-s - percent_min: 0 - percent_max: 3.125
    33. stabilisator -> fr:stabilisator - percent_min: 0 - percent_max: 3.03030303030303
      1. glycerol -> en:e422 - vegan: maybe - vegetarian: maybe - percent_min: 0 - percent_max: 3.03030303030303
    34. vlierbes extract -> fr:vlierbes-extract - percent_min: 0 - percent_max: 2.94117647058824
    35. zuurteregelaar -> fr:zuurteregelaar - percent_min: 0 - percent_max: 2.94117647058824
      1. natriumcitraat -> fr:natriumcitraat - percent_min: 0 - percent_max: 2.94117647058824
    36. plantaardige oliën -> fr:plantaardige-olien - percent_min: 0 - percent_max: 2.77777777777778
      1. kokos -> fr:kokos - percent_min: 0 - percent_max: 2.77777777777778
      2. koolzaad -> fr:koolzaad - percent_min: 0 - percent_max: 1.38888888888889
    37. glansmiddel -> fr:glansmiddel - percent_min: 0 - percent_max: 2.77777777777778
      1. bijenwas -> fr:bijenwas - percent_min: 0 - percent_max: 2.77777777777778
    38. Een overmatig gebruik kan een laxerend effect hebben -> fr:een-overmatig-gebruik-kan-een-laxerend-effect-hebben - percent_min: 0 - percent_max: 2.63157894736842
    39. Bevat een bron van fenylalanine -> fr:bevat-een-bron-van-fenylalanine - percent_min: 0 - percent_max: 2.63157894736842
    40. 27 ge -> fr:27-ge - percent_min: 0 - percent_max: 2.5

Ambiente

Impronta carbonica

Confezionamento

Trasporto

Segnala un problema

Sorgenti dati

Prodotto aggiunto il da openfoodfacts-contributors
Ultima modifica della pagina del prodotto il da setomi.
Pagina del prodotto modificata anche da insectproductadd, kiliweb, telperion87, teolemon, yuka.YUpsWUtxVXNpTjhtcThFRW95UFQvdFZrMXBxRVIyRzRCdlFRSVE9PQ, yuka.sY2b0xO6T85zoF3NwEKvln51SMiFhDjEb0Lhxx2K49miLIXUXMhwy5eiDas.

Se i dati sono incompleti o errati puoi completarli o correggerli modificando questa pagina.