Aiutaci a rendere la trasparenza alimentare la norma!

Come organizzazione senza scopo di lucro, dipendiamo dalle vostre donazioni per continuare a informare i consumatori di tutto il mondo su ciò che mangiano.

La rivoluzione alimentare inizia da te!

Effettua una donazione
close
arrow_upward

Sablés Anglais Chocolat au lait - McVitie's - 300 g (17 sablés)

Sablés Anglais Chocolat au lait - McVitie's - 300 g (17 sablés)

Questa pagina del prodotto non è completa. Puoi aiutarci a completarla modificandola e aggiungendo altri dati dalle foto che abbiamo, o scattando altre foto usando l’applicazione per Android o iPhone/iPad. Grazie! ×

Codice a Barre: 5000168152639 (EAN / EAN-13)

Nome generico: sablés anglais chocolat au lait

Quantità: 300 g (17 sablés)

Confezionamento: fr:Barquette et film plastique à jeter, fr:Étui carton à recycler

Marche: McVitie's, United Biscuits, Mc Vitie's

Categorie: Snack, Dessert, Snack dolci, Biscotti e torte, Biscotti, Biscotti al cioccolato, Biscotti al cioccolato al latte, Frollini, en:Digestives covered with chocolate

Etichette, certificazioni, premi: Vegetariano, Senza aromi artificiali, Senza conservanti, Punto Verde, Senza coloranti artificiali, Senza grassi idrogenati

Luoghi di produzione o lavorazione: Royaume-Uni

Negozi: Carrefour, Lidl

Paesi di vendita: Francia, Svizzera

In linea con le tue preferenze

Salute

Nutrizione

  • icon

    Nutri-Score E

    Qualità nutrizionale Bassa
    • icon

      Cos'è il Nutri-Score?


      Il Nutri-Score è un logo sulla qualità nutrizionale complessiva dei prodotti.

      Il punteggio dalla A alla E è calcolato secondo i nutrienti e gli alimenti da preferire (proteine, fibre, frutta, verdura e legumi ...) e i nutrienti da limitare (calorie, grassi saturi, zuccheri, sale). Il punteggio viene calcolato dai dati della tabella dei valori nutrizionali e i dati di composizione (frutta, verdura e legumi).

      L'esposizione di questo logo è consigliata dalle autorità di sanità pubblica, senza obbligo per le aziende.

    icon

    Punti negativi: 28/55

    • icon

      Energia

      6/10 points (2067kJ)

      Gli apporti energetici superiore al fabbisogno sono associati a un aumento dei rischi di aumento di peso, sovrappeso, obesità e consegunte rischio di malattie croniche legate all'alimentazione.

    • icon

      Zuccheri

      8/15 points (29.2g)

      Un elevato consumo di zucchero può causare aumento di peso e carie. Aumenta anche il rischio di diabete di tipo 2 e malattie cardiovascolari.

    • icon

      Sale

      4/20 points (1g)

      Un consumo elevato di sale (o sodio) può causare un aumento della pressione sanguigna, che può aumentare il rischio di malattie cardiache e ictus.

    icon

    Punti positivi: 0/10

    • icon

      Fibra

      0/5 points (2.9g)

      Il consumo di alimenti ricchi in fibre (specialmente gli alimenti integrali), riduce i rischi di tumori aerodigestivi, malattie cardiovascolari, obesità e diabete.

    • icon

      Dettagli del calcolo del Nutri-Score


      ⚠ ️Attenzione: la quantità di frutta, verdura e noci non è specificata sull'etichetta, è stata stimata dalla lista degli ingredienti: 0

      Questo prodotto non è considerato una bevanda per il calcolo del Nutri-Score.

      I punti per le proteine non sono contati perché i punti negativi sono maggiori o uguali a 11.

      Punteggio nutrizionale: 28 (28 - 0)

      Nutri-Score: E

  • icon

    Valori nutrizionali


    Valori nutrizionali Come venduto
    per 100 g / 100 ml
    Rispetto a: Biscotti al cioccolato al latte
    Energia 2.067 kj
    (494 kcal)
    -3%
    Grassi 23,4 g -9%
    Acidi Grassi saturi 12,1 g -14%
    Carboidrati 62,6 g +3%
    Zuccheri 29,2 g -19%
    Fibra alimentare 2,9 g +17%
    Proteine 6,7 g -4%
    Sale 1 g +106%
    Frutta‚ verdura‚ noci e olio di colza‚ noci e oliva (stima dall'analisi dell'elenco degli ingredienti) 0 %

Ingredienti

  • icon

    23 ingredienti


    : Farine de froment 39%, Chocolat au lait 30% (sucre, beurre de cacao, masse de cacao, lait écrémé en poudre, lactosérum en poudre, beurre pâtissier, huile de palme, émulsifiants (lécithine de soja, E476), arôme naturel), huile de palme, Farine complète de blé 9%, Sucre, Sirop de glucose-fructose, Poudres à lever (carbonates acides de sodium et d'ammonium, acide tartrique, acide malique), Sel.
    Allergeni: Glutine, Latte, Soia
    Tracce: Glutine, Latte, Soia

Trasformazione alimentare

  • icon

    Alimenti ultra-trasformati


    Elementi che indicano che il prodotto è nel gruppo 4 - Alimenti e bevande ultra lavorati:

    • Additivo: E322 - Lecitine
    • Additivo: E476 - Poliricinoleato di poliglicerolo
    • Ingrediente: Emulsionante
    • Ingrediente: Aroma
    • Ingrediente: Glucosio
    • Ingrediente: Siero di latte

    I prodotti alimentari sono classificati in 4 gruppi a seconda del loro grado di trasformazione:

    1. Alimenti non trasformati o minimamente trasformati
    2. Ingredienti culinari elaborati
    3. Alimenti trasformati
    4. Alimenti ultra-trasformati

    La determinazione del gruppo si basa sulla categoria del prodotto e sugli ingredienti che contiene.

    Scopri di più sulla classificazione NOVA

Additivi

  • E296 - Acido malico


    Acido malico: L'acido malico, noto anche come acido di mela o acido fruttico in quanto si ritrova nelle mele -in particolare nella buccia- ed in altra frutta, è un acido organico alfa-idrossilato, presente sia nelle piante che negli animali, incluso l'uomo. Sotto forma del suo anione, il malato, l'acido malico è l'intermedio chiave nel principale ciclo di produzione dell'energia cellulare, noto come ciclo di Krebs o ciclo dell'acido citrico, che si svolge all'interno dei mitocondri. I derivati dell'acido malico sono noti come malati -da non confondersi con i maleati derivati dall'acido maleico-.
    Fonte: Wikipedia
  • E322 - Lecitine


    Lecitina: Il termine lecitina indica una classe di composti chimici presenti nei tessuti animali e vegetali -in particolare nel tuorlo d'uovo-. Tali sostanze si trovano sotto forma di liquido o solido e assumono colorazione variabile dal giallo al marrone scuro.
    Fonte: Wikipedia
  • E322i - Lecitina


    Lecitina: Il termine lecitina indica una classe di composti chimici presenti nei tessuti animali e vegetali -in particolare nel tuorlo d'uovo-. Tali sostanze si trovano sotto forma di liquido o solido e assumono colorazione variabile dal giallo al marrone scuro.
    Fonte: Wikipedia
  • E334 - L(+)-acido tartarico


    Acido tartarico: L'acido tartarico è un acido organico diprotico cristallino bianco. È presente naturalmente in molte piante, specialmente nell'uva e nel tamarindo -oltre che in altri frutti-. Uno dei suoi sali, il bitartato di potassio, noto comunemente come cremor tartaro, si sviluppa naturalmente nel processo di vinificazione. L'acido tartarico viene miscelato al bicarbonato di sodio e usato come agente lievitante. L'acido tal quale viene aggiunto agli alimenti come antiossidante o per conferire un sapore aspro. L'acido tartarico è un acido alfa-idrossi-carbossilico e aldarico, ed è un derivato diidrossilico dell'acido succinico.
    Fonte: Wikipedia
  • E476 - Poliricinoleato di poliglicerolo


    Polyglycerol polyricinoleate: Polyglycerol polyricinoleate -PGPR-, E476, is an emulsifier made from glycerol and fatty acids -usually from castor bean, but also from soybean oil-. In chocolate, compound chocolate and similar coatings, PGPR is mainly used with another substance like lecithin to reduce viscosity. It is used at low levels -below 0.5%-, and works by decreasing the friction between the solid particles -e.g. cacao, sugar, milk- in molten chocolate, reducing the yield stress so that it flows more easily, approaching the behaviour of a Newtonian fluid. It can also be used as an emulsifier in spreads and in salad dressings, or to improve the texture of baked goods. It is made up of a short chain of glycerol molecules connected by ether bonds, with ricinoleic acid side chains connected by ester bonds. PGPR is a yellowish, viscous liquid, and is strongly lipophilic: it is soluble in fats and oils and insoluble in water and ethanol.
    Fonte: Wikipedia (Inglese)
  • E500 - Carbonati di sodio


    Carbonato di sodio: Il carbonato di sodio è un sale di sodio dell'acido carbonico, come l'idrogenocarbonato di sodio. A differenza di quest'ultimo, nel carbonato entrambi gli ioni idrogeno dell'acido sono stati sostituiti da ioni sodio. Il carbonato di sodio in passato è stato chiamato a lungo soda, da non confondere con la "soda caustica", nome tradizionale dell'idrossido di sodio. A temperatura ambiente si presenta come una polvere cristallina bianca. Per riscaldamento tende a decomporsi liberando biossido di carbonio -calcinazione- gassoso. Sciolto in acqua produce una soluzione basica; una soluzione di 50 g in un litro di acqua a 25 °C ha pH 11‚5. Inserito tra gli additivi alimentari codificati dall'Unione europea con la sigla E 500, trova impiego nella fabbricazione del vetro, di prodotti quali silicato e fosfati di sodio, nell'industria della carta e nella produzione di detergenti. In chimica è un moderato reagente alcalinizzante.
    Fonte: Wikipedia
  • E500ii - Carbonato acido di sodio


    Carbonato di sodio: Il carbonato di sodio è un sale di sodio dell'acido carbonico, come l'idrogenocarbonato di sodio. A differenza di quest'ultimo, nel carbonato entrambi gli ioni idrogeno dell'acido sono stati sostituiti da ioni sodio. Il carbonato di sodio in passato è stato chiamato a lungo soda, da non confondere con la "soda caustica", nome tradizionale dell'idrossido di sodio. A temperatura ambiente si presenta come una polvere cristallina bianca. Per riscaldamento tende a decomporsi liberando biossido di carbonio -calcinazione- gassoso. Sciolto in acqua produce una soluzione basica; una soluzione di 50 g in un litro di acqua a 25 °C ha pH 11‚5. Inserito tra gli additivi alimentari codificati dall'Unione europea con la sigla E 500, trova impiego nella fabbricazione del vetro, di prodotti quali silicato e fosfati di sodio, nell'industria della carta e nella produzione di detergenti. In chimica è un moderato reagente alcalinizzante.
    Fonte: Wikipedia
  • E503 - Carbonati d'ammonio


    Carbonato d'ammonio: Il carbonato d'ammonio è un sale di ammonio dell'acido carbonico con formula -NH4-2CO3. A temperatura ambiente si presenta come un solido incolore dall'odore di ammoniaca. Cristallizza preferenzialmente nella forma biidrata -NH4-2CO3·2H2O. In medicina viene usato come emetico. In pasticceria viene usato come agente lievitante sotto il nome di "Ammoniaca alimentare" o "Ammoniaca per dolci". A differenza di altri lieviti, questo lievito chimico preserva la forma e permette di ottenere un prodotto finale friabile. Il carbonato d'ammonio è comunemente noto per il suo utilizzo in passato nei sali impiegati sia nell'ambito medico e in quello domestico per curare le persone afflitte da sintomi di svenimento; Il carbonato di ammonio rilascia Ammoniaca gassosa, che tramite l'irritazione delle mucose del naso e dei polmoni, stimola un riflesso di inalazione, che a sua volta stimola i muscoli controllanti il respiro a contrarsi più rapidamente. Lo svenimento può essere causato da un eccessiva attività parasimpatica e vagale, che rallenta il battito cardiaco e la perfusione del cervello. L'effetto irritante è sfruttato per contrastare questi effetti vagali/parasimpatici e quindi lo svenimento; particolare cautela deve essere adottata nell'uso di questi sali, incluso il carbonato di ammonio, perché gli effetti irritanti dell' ammoniaca possono ripercuotersi sulla salute. Il carbonato di ammonio è stato adattato, assieme ai suddetti sali, al ruolo di stimolanti nelle competizioni atletiche -come sollevamento pesi, e hockey su ghiaccio- per "svegliare" i competitori, in modo che potessero esprimere al meglio le loro capacità. Nel 2005, Michael Strahan stimò che tra il 70 e l'80% dei giocatori della National Football League utilizzassero i sali a base di carbonato di ammonio come stimolanti. Nei giorni odierni il carbonato di ammonio e i sali stimolanti sono stati bannati dalle competizioni atletiche, nonostante vengano ancora utilizzati, seppur in maniera molto limitata, al di fuori delle gare ufficiali.
    Fonte: Wikipedia
  • E503ii - Carbonato acido di ammonio


    Carbonato d'ammonio: Il carbonato d'ammonio è un sale di ammonio dell'acido carbonico con formula -NH4-2CO3. A temperatura ambiente si presenta come un solido incolore dall'odore di ammoniaca. Cristallizza preferenzialmente nella forma biidrata -NH4-2CO3·2H2O. In medicina viene usato come emetico. In pasticceria viene usato come agente lievitante sotto il nome di "Ammoniaca alimentare" o "Ammoniaca per dolci". A differenza di altri lieviti, questo lievito chimico preserva la forma e permette di ottenere un prodotto finale friabile. Il carbonato d'ammonio è comunemente noto per il suo utilizzo in passato nei sali impiegati sia nell'ambito medico e in quello domestico per curare le persone afflitte da sintomi di svenimento; Il carbonato di ammonio rilascia Ammoniaca gassosa, che tramite l'irritazione delle mucose del naso e dei polmoni, stimola un riflesso di inalazione, che a sua volta stimola i muscoli controllanti il respiro a contrarsi più rapidamente. Lo svenimento può essere causato da un eccessiva attività parasimpatica e vagale, che rallenta il battito cardiaco e la perfusione del cervello. L'effetto irritante è sfruttato per contrastare questi effetti vagali/parasimpatici e quindi lo svenimento; particolare cautela deve essere adottata nell'uso di questi sali, incluso il carbonato di ammonio, perché gli effetti irritanti dell' ammoniaca possono ripercuotersi sulla salute. Il carbonato di ammonio è stato adattato, assieme ai suddetti sali, al ruolo di stimolanti nelle competizioni atletiche -come sollevamento pesi, e hockey su ghiaccio- per "svegliare" i competitori, in modo che potessero esprimere al meglio le loro capacità. Nel 2005, Michael Strahan stimò che tra il 70 e l'80% dei giocatori della National Football League utilizzassero i sali a base di carbonato di ammonio come stimolanti. Nei giorni odierni il carbonato di ammonio e i sali stimolanti sono stati bannati dalle competizioni atletiche, nonostante vengano ancora utilizzati, seppur in maniera molto limitata, al di fuori delle gare ufficiali.
    Fonte: Wikipedia

Analisi degli ingredienti

  • icon

    Olio di palma


    Ingredienti che contengono olio di palma: Olio di palma, Olio di palma
  • icon

    Non vegano


    Ingredienti non-vegani: Cioccolato al latte, Latte scremato in polvere, Siero di latte in polvere, Burro anidro
L'analisi si basa esclusivamente sugli ingredienti elencati e non tiene conto dei metodi di elaborazione.
  • icon

    Dettagli dell'analisi degli ingredienti


    : Farine de _froment_ 39%, Chocolat au _lait_ 30% (sucre, beurre de cacao, masse de cacao, _lait_ écrémé en poudre, _lactosérum_ en poudre, _beurre_ pâtissier, huile de palme, émulsifiants (lécithine de _soja_, e476), arôme naturel), huile de palme, Farine complète de _blé_ 9%, Sucre, Sirop de glucose-fructose, Poudres à lever (carbonates acides de sodium, carbonates acides d'ammonium, acide tartrique, acide malique), Sel
    1. Farine de _froment_ -> en:wheat-flour - vegan: yes - vegetarian: yes - ciqual_proxy_food_code: 9410 - percent_min: 39 - percent: 39 - percent_max: 39
    2. Chocolat au _lait_ -> en:milk-chocolate - vegan: no - vegetarian: yes - ciqual_food_code: 31004 - percent_min: 30 - percent: 30 - percent_max: 30
      1. sucre -> en:sugar - vegan: yes - vegetarian: yes - ciqual_proxy_food_code: 31016 - percent_min: 3.33333333333333 - percent_max: 29.2
      2. beurre de cacao -> en:cocoa-butter - vegan: yes - vegetarian: yes - ciqual_food_code: 16030 - percent_min: 0.1 - percent_max: 15
      3. masse de cacao -> en:cocoa-paste - vegan: yes - vegetarian: yes - ciqual_proxy_food_code: 16030 - percent_min: 0 - percent_max: 10
      4. _lait_ écrémé en poudre -> en:skimmed-milk-powder - vegan: no - vegetarian: yes - ciqual_food_code: 19054 - percent_min: 0 - percent_max: 7.5
      5. _lactosérum_ en poudre -> en:whey-powder - vegan: no - vegetarian: maybe - percent_min: 0 - percent_max: 6
      6. _beurre_ pâtissier -> en:butterfat - vegan: no - vegetarian: yes - from_palm_oil: maybe - ciqual_food_code: 16401 - percent_min: 0 - percent_max: 5
      7. huile de palme -> en:palm-oil - vegan: yes - vegetarian: yes - from_palm_oil: yes - ciqual_food_code: 16129 - percent_min: 0 - percent_max: 4.28571428571429
      8. émulsifiants -> en:emulsifier - percent_min: 0 - percent_max: 3.75
        1. lécithine de _soja_ -> en:soya-lecithin - vegan: yes - vegetarian: yes - ciqual_food_code: 42200 - percent_min: 0 - percent_max: 3.75
        2. e476 -> en:e476 - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 1.875
      9. arôme naturel -> en:natural-flavouring - vegan: maybe - vegetarian: maybe - percent_min: 0 - percent_max: 3.33333333333333
    3. huile de palme -> en:palm-oil - vegan: yes - vegetarian: yes - from_palm_oil: yes - ciqual_food_code: 16129 - percent_min: 9 - percent_max: 22
    4. Farine complète de _blé_ -> en:whole-wheat-flour - vegan: yes - vegetarian: yes - ciqual_proxy_food_code: 9410 - percent_min: 9 - percent: 9 - percent_max: 9
    5. Sucre -> en:sugar - vegan: yes - vegetarian: yes - ciqual_proxy_food_code: 31016 - percent_min: 0 - percent_max: 7.33333333333333
    6. Sirop de glucose-fructose -> en:glucose-fructose-syrup - vegan: yes - vegetarian: yes - ciqual_food_code: 31077 - percent_min: 0 - percent_max: 5.5
    7. Poudres à lever -> en:raising-agent - percent_min: 0 - percent_max: 4.4
      1. carbonates acides de sodium -> en:e500ii - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 4.4
      2. carbonates acides d'ammonium -> en:e503ii - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 2.2
      3. acide tartrique -> en:e334 - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 1.46666666666667
      4. acide malique -> en:e296 - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 1.1
    8. Sel -> en:salt - vegan: yes - vegetarian: yes - ciqual_food_code: 11058 - percent_min: 0 - percent_max: 1

Ambiente

Impronta carbonica

Confezionamento

Trasporto

Specie minacciate

Segnala un problema

Sorgenti dati

Prodotto aggiunto il da openfoodfacts-contributors
Ultima modifica della pagina del prodotto il da kiliweb.
Pagina del prodotto modificata anche da aleene, cyrille37, faneliack, foodrepo, foodviewer, hydromiel, manu1400, miles67off, moon-rabbit, morganesh, packbot, tacite, yuka.sY2b0xO6T85zoF3NwEKvlkZ4d4DMp2_KNRPuonWh5YyWCLuxeYx76Kr6LKs.

Se i dati sono incompleti o errati puoi completarli o correggerli modificando questa pagina.