Aiutaci a rendere la trasparenza alimentare la norma!

Come organizzazione senza scopo di lucro, dipendiamo dalle vostre donazioni per continuare a informare i consumatori di tutto il mondo su ciò che mangiano.

La rivoluzione alimentare inizia da te!

Effettua una donazione
close
arrow_upward

Fraise - Gerblé - 320 g

Questa pagina del prodotto non è completa. Puoi aiutarci a completarla modificandola e aggiungendo altri dati dalle foto che abbiamo, o scattando altre foto usando l’applicazione per Android o iPhone/iPad. Grazie! ×

Codice a Barre: 3175681854482 (EAN / EAN-13)

Nome generico: Préparation aux fraises sans sucres ajoutés, à valeur énergétique réduite (66%), avec édulcorants

Quantità: 320 g

Confezionamento: Vetro, en:Pot

Marche: Gerblé

Categorie: Cibi e bevande a base vegetale, Cibi a base vegetale, Cibi a base di frutta e verdura, Colazioni, Spalmabili, Cibi a base di frutta, Spalmabili a base di piante, Spalmabili dolci, Confetture e marmellate, Confetture, Confetture di frutti di bosco, en:Dietary jams, Confetture di fragole

Etichette, certificazioni, premi: Zucchero basso o assente, Fonte di fibre, Punto Verde, Ricco di fibre, Prodotto nell'UE, Senza zuccheri aggiunti, Nutriscore, Nutriscore A, Con dolcificanti

Luoghi di produzione o lavorazione: Union Européenne

Negozi: Magasins U, carrefour.fr

Paesi di vendita: Belgio, Costa d'Avorio, Francia, Svizzera

In linea con le tue preferenze

Salute

Ingredienti

  • icon

    18 ingredienti


    Francese: Fraises 42%, eau, fibres: dextrine de blé, édulcorant: maltitols, jus de cerise, jus concentré d'acérola, gélifiant: pectines, acidifiant: acide citrique, correcteur d'acidité: citrates de calcium, conservateur: sorbate de potassium, édulcorant: sucralose
    Allergeni: Glutine

Trasformazione alimentare

  • icon

    Alimenti ultra-trasformati


    Elementi che indicano che il prodotto è nel gruppo 4 - Alimenti e bevande ultra lavorati:

    • Additivo: E1400 - Destrina
    • Additivo: E440 - Pectina
    • Additivo: E955 - Sucralosio
    • Additivo: E965 - Maltitolo
    • Ingrediente: Gelificante
    • Ingrediente: Edulcorante

    I prodotti alimentari sono classificati in 4 gruppi a seconda del loro grado di trasformazione:

    1. Alimenti non trasformati o minimamente trasformati
    2. Ingredienti culinari elaborati
    3. Alimenti trasformati
    4. Alimenti ultra-trasformati

    La determinazione del gruppo si basa sulla categoria del prodotto e sugli ingredienti che contiene.

    Scopri di più sulla classificazione NOVA

Additivi

  • E1400 - Destrina


    Destrina: Le destrine sono carboidrati a peso molecolare medio-basso che si presentano sotto forma di polvere bianca-giallognola amorfa, igroscopica, solubile in acqua ma non in alcool. Chiamate in tal modo perché deviano verso destra il piano di vibrazione della luce polarizzata, sono una miscela di polimeri di D-glucosio legato con legami glicosidici α--1‚4- e α--1‚6-.
    Fonte: Wikipedia
  • E202 - Sorbato di potassio


    Sorbato di potassio: Il sorbato di potassio -E202- è il sale di potassio dell'acido sorbico. A temperatura ambiente si presenta come un solido bianco inodore. È un composto irritante. Essendo molto più solubile in acqua -58%- dell'acido sorbico gli viene preferito per la conservazione di sistemi acquosi. Il rapporto tra la concentrazione di sorbato di potassio e quella equivalente di acido sorbico è 1‚35. Grazie alle sue proprietà antifungine e antibatteriche, il sorbato di potassio trova impiego come conservante nell'industria alimentare, sotto la denominazione E202. È usato principalmente nei latticini e nel pane di segale, ma si può anche trovare in frutta candita, sidro, succhi di frutta concentrati, creme per ripieni e guarnizioni, albicocche secche, pizze surgelate, macedonie di frutta, capsule di gelatina, margarina, bevande analcoliche e zuppe. Funziona meglio in ambienti con un pH inferiore a 6‚5. La sua DGA è di 3 mg per kg di massa corporea. Sono stati segnalate sporadiche reazioni avverse in particolare come eritemi e dermatiti sia allergiche che pseudoallergiche. Trova impiego come conservante nella cosmesi. Il suo utilizzo nel cosmetico è autorizzato alla massima concentrazione dello 0‚81% -corrispondenti allo 0‚6% in acido-. Il nome INCI del sorbato di potassio è POTASSIUM SORBATE
    Fonte: Wikipedia
  • E330 - Acido citrico


    Acido citrico: L'acido citrico è una sostanza solida, incolore, un acido tricarbossilico forte di Brønsted-Lowry, con formula bruta C6H8O7, solubile in acqua in un ampio intervallo di pH. Sebbene l'acido citrico sia uno degli acidi più diffusi negli organismi vegetali ed un prodotto metabolico degli organismi aerobici quando è in alte percentuali va maneggiato al pari degli acidi cloridrico, fluoridrico, nitrico, solforico, etc. Si trova in tracce nella frutta, soprattutto del genere Citrus: il succo di limone ne può contenere sino al 3-4% e l'arancia l'1%. È presente anche nei legni, nei funghi, nel tabacco, nel vino e persino nel latte. Ogni anno vengono prodotti più di un milione di tonnellate di acido citrico. È ampiamente utilizzato come igienizzante, acidificante, acido per il restauro e chelante.I derivati dell'acido citrico vengono chiamati citrati, che comprendono sia i sali e gli esteri sia l'anione poliatomico in soluzione. Un esempio di citrato è il citrato di sodio, un esempio di estere è il trietilcitrato.
    Fonte: Wikipedia
  • E333 - Citrato di calcio


    Citrato di calcio: Il citrato di calcio è il sale di calcio dell'acido citrico. È una polvere bianca, inodore, solubile in acqua calda. È ottenuto come prodotto intermedio nella produzione industriale dell'acido citrico: l'acido citrico nel liquido di fermentazione è neutralizzato con idrossido di calcio, dando luogo a un precipitato insolubile di citrato di calcio. Quest'ultimo è filtrato e lavato per ottenere il citrato di calcio puro, che può essere utilizzato tal quale, o convertito ad acido citrico utilizzando acido solforico diluito. È usato, al pari del citrato di sodio, come additivo alimentare col numero -E333-, soprattutto come conservante. È presente in taluni integratori alimentari di calcio.
    Fonte: Wikipedia
  • E440 - Pectina


    Pectina: La pectina è un eteropolisaccaride, ottenuto con l'unione di vari monosaccaridi e formato in parte da unità esosano C6H10O5. Per pectina si intende il composto estratto dalla frutta, dalla protopectina in essa contenuta.Una delle più diffuse strutture si basa su una catena di unità di acido galatturonico unite da legami α-1-4-. In percentuale variabile i gruppi carbossilici sono esterificati con CH3OH. La percentuale di gruppi esterificati, rapportata ai gruppi carbossilici totali prende il nome di grado di esterificazione -Degree of esterification, DE-. Lungo la catena a base poligalatturonica sono intercalati in proporzione variabile residui di ramnosio. Tali residui si addensano in zone particolari della catena dando vita a strutture le cui ramificazioni assomigliano a peli -dette per questo hairy-. Infatti in corrispondenza di tali residui di ramnosio si innestano catene laterali più o meno lunghe, che contengono ancora ramnosio, D-galattosio, L-arabinosio, e D-xilosio, Le pectine formano dei colloidi gelatinosi, abbondanti nella parete cellulare della frutta: essi vengono idrolizzati con la maturazione da alcuni enzimi come la pectasi e la pectinasi -sono presenti soprattutto nelle mele e nelle pere-. Un frutto ha una percentuale di pectina che dipende dalla specie e dalla maturazione. La pectina cementifica lo spazio tra una cellula e l'altra, tenendole unite e dando croccantezza alla frutta. Con il procedere della maturazione questo legame si scioglie e il frutto perde consistenza. La pectina trova impiego nell'industria alimentare come gelificante, soprattutto nella realizzazione di marmellate e confetture, in tal caso assume la denominazione di E440. Può essere utilizzata pectina acida oppure neutra. Esiste un altro tipo di pectina, denominata fluida. Invece di cementificare lo spazio intercellulare, forma catene in grado di scorrere le une sulle altre, questo è possibile grazie all'ingombro sterico creato dall'aggiunta di un gruppo metile -CH3- ai gruppi carbossilici -COO--, per impedire quindi l'interazione tra questi e i gruppi carbossilici della catena sottostante, azione reversibile provocata dall'enzima metilesterasi. L'acidità delle pectine è regolata in questo modo dal suddetto enzima. La pectina ha scarsa capacità di chelazione dei metalli pesanti, infatti la chelazione richiede alti dosaggi per avere effetti comparabili a quelli dell'EDTA.
    Fonte: Wikipedia
  • E955 - Sucralosio


    Sucralosio: Il sucralosio è un dolcificante artificiale. Nell'Unione europea è conosciuto anche col nome di E955. È 600 volte più dolce del saccarosio, cioè all'incirca il doppio più dolce della saccarina e quattro volte più dolce dell'aspartame. Viene prodotto per clorurazione selettiva dello zucchero, ovvero mediante la sostituzione selettiva di tre dei gruppi idrossilici dello zucchero da cucina -saccarosio- con altrettanti atomi di cloro, producendo così 1‚6-dicloro-1‚6-dideossi-β-D-frutto-furanosil 4-cloro-4-deossi-α-D-galattopiranoside o C12H19Cl3O8. A differenza dell'aspartame questo composto è termostabile -non si degrada col calore- ed è insensibile a un ampio range di pH. Può quindi essere usato per i dolci da forno o in prodotti che richiedono di conservarsi a lungo.
    Fonte: Wikipedia
  • E965 - Maltitolo


    Maltitolo: Il maltitolo -O-alfa-D-glucopiranosil-1-4-beta-D-glucitolo- è un prodotto naturale che si ottiene da sciroppo di maltosio idrogenato cataliticamente: uno dei due anelli si apre dando luogo a un disaccaride alcoolico con legame 1-4, formato da glucosio e sorbitolo. Isoforme del maltitolo, con formula C12H24O11, sono l'isomaltitolo, miscela equimolecolare di alfa-D-glucopiranosil-1-6-mannitolo e alfa-D-glucopiranosil-1-6-mannitolo, e il lattitolo -O-beta-D-glucopiranosil-1-4-beta-D-glucitolo-, ottenuto per idrogenazione catalitica del lattosio. Entrambe le isoforme sono poco assorbite -rispettivamente 10 e 2% della dose assunta-, contro il 40% di assorbimento del maltitolo. Questo fa sì che isomaltitolo e lattitolo producano una maggior fermentazione a livello intestinale -90 e 98%, rispettivamente- contro il 60% del maltitolo. Lo sciroppo di maltitolo è una miscela contenente non < 99% di saccaridi idrogenati totali su base anidra e non < 50% di maltitolo su base anidra. Il maltitolo è utilizzato come dolcificante, dato che ha il 75% della dolcezza del saccarosio, il comune zucchero da tavola, in particolare nel cioccolato, nei chewing gum e nelle caramelle e anche in alcuni prodotti cosmetici e farmaceutici. L'impiego dei polioli, come il maltitolo, è stato riportato ridurre la formazione della placca dentale e di conseguenza il rischio di carie. È noto infatti che gli zuccheri, come il saccarosio, sono i principali responsabili della carie in quanto i batteri presenti nella bocca li trasformano in sostanze che contribuiscono a formare la placca che si deposita sui denti. Questa è la ragione per cui i polioli sono stati descritti come “tooth friendly” e approvati dalla Comunità Europea nel 1994 come ingredienti nei prodotti “senza zucchero”. Il potere calorico del maltitolo è pari a circa il 60% rispetto agli zuccheri convenzionali: secondo i dati della EC Nutrition and Labeling Directive, un grammo di maltitolo corrisponde a circa 2.4 kCal rispetto alle 4.0 kCal di un grammo di saccarosio. Lo sciroppo di maltitolo ha invece circa 3 kCal/g. Questa sua proprietà è particolarmente apprezzata nei casi in cui è necessario controllare l'apporto energetico, come nei soggetti obesi o in sovrappeso. Il maltitolo ha un indice glicemico pari al 53% di quello del saccarosio anche se più elevato di quello del fruttosio che è circa del 20%. Per questa sua caratteristica, dal punto di vista medico-sanitario il maltitolo, come altri dolcificanti calorici alternativi, è più adatto del saccarosio per i soggetti diabetici in quanto il suo metabolismo è insulino-indipendente ed ha un indice insulinemico di circa il 75%. Questo significa che il suo impiego ha un effetto inferiore, rispetto al saccarosio, sui livelli di insulina nel sangue. Il maltitolo, come gli altri polialcoli, è poco assorbito a livello gastrico e quindi, un consumo elevato di questa sostanza può portare ad un'accelerazione del transito intestinale fino ad avere effetti lassativi. La tolleranza è individuale e dipende dalla frequenza con cui viene assunto e dalla dose ingerita. Di solito una dose compresa tra i 50 e i 70 g/die, diluita durante la giornata è ben tollerata dai soggetti adulti. Sono stati effettuati studi di tossicità acuta e sub cronica, mutagenesi e studi di tolleranza con prodotti contenenti il 50-90 % di maltitolo. I dati metabolici indicano che il maltitolo è metabolizzato, lentamente ma completamente, a glucosio e saccarosio nel ratto e nell'uomo, soprattutto dalla maltasi presente nella microflora intestinale. I dati ottenuti nell'uomo indicano che l'assorbimento varia dal 5 all'80%, secondo i modelli utilizzati per lo studio, e che la quantità di maltitolo come tale presente nelle urine è inferiore allo 0.05% della dose somministrata.
    Fonte: Wikipedia

Analisi degli ingredienti

L'analisi si basa esclusivamente sugli ingredienti elencati e non tiene conto dei metodi di elaborazione.
  • icon

    Dettagli dell'analisi degli ingredienti


    fr: Fraises 42%, eau, fibres (dextrine de _blé_), édulcorant (maltitols), jus de cerise, jus concentré d'acérola, gélifiant (pectines), acidifiant (acide citrique), correcteur d'acidité (citrates de calcium), conservateur (sorbate de potassium), édulcorant (sucralose)
    1. Fraises -> en:strawberry - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 42 - percent: 42 - percent_max: 42
    2. eau -> en:water - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 5.8 - percent_max: 42
    3. fibres -> en:fiber - percent_min: 1.77777777777778 - percent_max: 33.3333333333333
      1. dextrine de _blé_ -> bg:пшеничен-декстрин - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 1.77777777777778 - percent_max: 33.3333333333333
    4. édulcorant -> en:sweetener - percent_min: 0 - percent_max: 25
      1. maltitols -> en:e965 - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 25
    5. jus de cerise -> en:cherry-juice - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 17.4
    6. jus concentré d'acérola -> en:acerola-juice - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 13.05
    7. gélifiant -> en:gelling-agent - percent_min: 0 - percent_max: 10.44
      1. pectines -> en:e440a - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 10.44
    8. acidifiant -> en:acid - percent_min: 0 - percent_max: 8.7
      1. acide citrique -> en:e330 - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 8.7
    9. correcteur d'acidité -> en:acidity-regulator - percent_min: 0 - percent_max: 7.45714285714286
      1. citrates de calcium -> en:e333 - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 7.45714285714286
    10. conservateur -> en:preservative - percent_min: 0 - percent_max: 6.525
      1. sorbate de potassium -> en:e202 - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 6.525
    11. édulcorant -> en:sweetener - percent_min: 0 - percent_max: 5.8
      1. sucralose -> en:e955 - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 5.8

Nutrizione

  • icon

    Qualità nutrizionale molto buona


    Questo prodotto non è considerato una bevanda per il calcolo del Nutri-Score.

    Punti positivi: 6

    • Proteine: 0 / 5 (valore: 0.5, valore arrotondato: 0.5)
    • Fibra: 5 / 5 (valore: 14, valore arrotondato: 14)
    • Frutta, verdura, noci, oli di colza/noce/oliva: 1 / 5 (valore: 42, valore arrotondato: 42)

    Punti negativi: 0

    • Energia: 0 / 10 (valore: 316, valore arrotondato: 316)
    • Zuccheri: 0 / 10 (valore: 3.2, valore arrotondato: 3.2)
    • Grassi saturi: 0 / 10 (valore: 0, valore arrotondato: 0)
    • Sodio: 0 / 10 (valore: 12, valore arrotondato: 12)

    I punti per le proteine sono contati perché i punti negativi sono meno di 11.

    Punteggio nutrizionale: (0 - 6)

    Nutri-Score:

  • icon

    Livelli di nutrienti


    • icon

      Zuccheri in basse quantità (3.2%)


      Cosa hai bisogno di sapere
      • Un elevato consumo di zucchero può causare aumento di peso e carie. Aumenta anche il rischio di diabete di tipo 2 e malattie cardiovascolari.

      Consiglio: Limitare il consumo di zucchero e bevande zuccherate
      • Le bevande zuccherate (come bibite gassate, bevande alla frutta, succhi di frutta e nettari) dovrebbero essere limitate il più possibile (non più di 1 bicchiere al giorno).
      • Scegli prodotti a basso contenuto di zuccheri e riduci il consumo di prodotti con zuccheri aggiunti.
    • icon

      Sale in basse quantità (0.03%)


      Cosa hai bisogno di sapere
      • Un consumo elevato di sale (o sodio) può causare un aumento della pressione sanguigna, che può aumentare il rischio di malattie cardiache e ictus.
      • Molte persone che hanno la pressione alta non lo sanno, poiché spesso non ci sono sintomi.
      • La maggior parte delle persone consuma troppo sale (in media da 9 a 12 grammi al giorno), circa il doppio del livello massimo raccomandato di assunzione.

      Consiglio: Limitare il consumo di sale e cibi salati
      • Ridurre la quantità di sale utilizzato in cottura e non salare più a tavola.
      • Limita il consumo di snack salati e scegli prodotti a basso contenuto di sale.

  • icon

    Valori nutrizionali


    Valori nutrizionali Come venduto
    per 100 g / 100 ml
    Rispetto a: Confetture di fragole
    Energia 316 kj
    (76 kcal)
    -63%
    Grassi 0 g -100%
    Acidi Grassi saturi 0 g -100%
    Carboidrati 13 g -74%
    Zuccheri 3,2 g -93%
    Polialcoli/polioli (alcoli degli zuccheri) 7 g
    Fibra alimentare 14 g +977%
    Proteine 0,5 g +15%
    Sale 0,03 g +71%
    Fruits‚ vegetables‚ nuts and rapeseed‚ walnut and olive oils 42 % -14%
    Frutta‚ verdura‚ noci e olio di colza‚ noci e oliva (stima dall'analisi dell'elenco degli ingredienti) 48,204 %

Ambiente

Impronta carbonica

Confezionamento

Trasporto

Sorgenti dati

Prodotto aggiunto il da openfoodfacts-contributors
Ultima modifica della pagina del prodotto il da cirno.
Pagina del prodotto modificata anche da beniben, charlesnepote, driveoff, eatshalal, foodvisor, inf, kiliweb, magasins-u, majo56, packbot, quechoisir, quentinbrd, roboto-app, scanbot, sebleouf, silviomoreno, tacite, thaialagata, torredibabele, yuka.L4geGoGIROkeTd_x05wIjAafF-j6A_EIEkdcow, yuka.MLx5YsGTQ-cmGvrv1q8vwSHiErn6HNBFHHhUow, yuka.N5dsGoGwT_wwR8rtwbxp2D6pOLjJBv18GCAxog, yuka.R2ZvYUxvcGFyL1lneDhFWXhCblEyUE5QKzVPSlFuL21KUFFqSVE9PQ, yuka.R3FwYkxQc1BxdWNBeHN3dnBBajErTTlQL0pLdERHeVZDYzQrSUE9PQ, yuka.Ry8wbUY1OGR2ZGtiZ2RvUDNCbk82L1ZiK3B5Q1ZsRzJBZTgxSVE9PQ, yuka.UOl-Yd6aIu08FsHL1olq_xWrH9bFD6FoEyU0og, yuka.VEs4YkFLMWNpdlFnd3NNZDhVajd3OElwN3EySlVGcTBBTU1NSWc9PQ, yuka.VlBrTk9ia3hqZWN3dXNRM3d6SGYvdE5WL29DN1IyQ0plN29VSVE9PQ, yuka.VzRVbUZMOHgvL3BRdnZNZzhBUDM1T2txMWNLQVUwbnRMT1VxSVE9PQ, yuka.WVl4WlNmZ1R1ZXRRbmNVUjd3UFN5djkrOTZhRlpscnZPYllQSWc9PQ, yuka.WnBBbkc2Y2loZFlQbHZaazF3clk5dEZRNmIybUJrNkxNclZKSVE9PQ, yuka.ZHZvRVNJYzlvL2t0dXZGbDlDT0oydDhyMW9hNUJHU0hLOGMxSVE9PQ, yuka.sY2b0xO6T85zoF3NwEKvlhUecYTvsgLvPhntoGGE4_mjKb7ZW91QwaTWCas, yuka.sY2b0xO6T85zoF3NwEKvllJgDPnQgy3kNx3jvV-l-Pi1Kr_ZWfNVxY3xYqs, yuka.sY2b0xO6T85zoF3NwEKvllNJVeDgnyvtHRr5hHWSn_GgNrfWPIAuvrLGGKs, yuka.sY2b0xO6T85zoF3NwEKvlldNCfvDmi7kOxvihlOx7PWhF4LLMeFx3ZOnKas, yuka.sY2b0xO6T85zoF3NwEKvlnJcT-rAohndCgH6kFWm-OvRK7XsXvNU563Xbqs.

Se i dati sono incompleti o errati puoi completarli o correggerli modificando questa pagina.